ADDOMINOPLASTICA

E’ possibile tornare ad avere un addome piatto anche dopo varie gravidanze o perdita massiva di peso.

Prima di sottoporsi all’intervento sarà opportuno raggiungere un peso stabile ed un ideale incide di massa corporea. L’addominoplastica non è un intervento per perdere peso ma per ridare tono alla muscolatura della parete addominale e per eliminare l’eccesso cutaneo ed adiposo dell’addome.

Durante la visita preoperatoria verranno scrupolosamente esaminate il grado di componente adiposa in eccesso, la flaccidezza della struttura muscolo-aponeurotica e la lassità cutanea.

Successivamente verrano fatte alcune foto e discuteremo insieme le varie possibilità chirurgiche.

Nel caso clinico presentato, la paziente presentava una importante debolezza della parete addominale, con diastasi di 3 cm dei muscoli retti dell’addome, secondaria alle tre gravidanze avute.

Durante l’intervento è stata rinforzata la parete muscolare ed asportata la componente cutanea ed adiposa in eccesso.

Approfitti della possibilità della consulenza online per avere un parere personalizzato riguardo il suo caso.