MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

Un volume mammario notevole può comportare diversi tipi di disturbi, sia di carattere fisico che psicologico e rendere difficoltose alcune attività, come quella sportiva.

E’ possibile ristabilire adatti volumi e  conferire una gradevole forma alla mammella asportando tessuto adiposo e cutaneo in eccesso.

La procedura prevede anche una migrazione del complesso areola-capezzolo in una posizione superiore rispetto a quella originaria.

Nel corso di una visita preoperatoria verrano discussi con la paziente i dettagli dell’intervento, in accordo con le sue aspettative ed esigenze.

La parte asportata si compone di tessuto adiposo e cutaneo che vengono rimossi in blocco, senza danneggiare il peduncolo che servirà per permettere la migrazione del complesso areola-capezzolo.

Mi invii le sue foto utilizzando il servizio di consulenza on-line e potremmo discutere in dettaglio il suo caso clinico.